Elle. IV puntata PDF Stampa E-mail

Bambola rottaBisogna spendere due parole su questa donna. Elle, piccola e coraggiosa, viveva da anni in sostegno delle cause perse. Convinta piu' che mai della giustezza delle sue intuizioni, si dava anima e corpo a battaglie che non le appartenevano.
"Tutto mi riguarda, e tutto riguarda tutti", era solita rispondere a chi le facesse notare come forse sarebbe stato piu' importante pensare a se stessa, certe volte, piuttosto che alle liti intestine di sparuti gruppuscoli di giovani remoti in piena tempesta ormonale...oppure quella volta che era andata al fronte, a combattere la guerra dei bambini assassini. Elle non poteva stare a guardare. Ogni ingiustizia la riguardava personalmente. Ed in questo, si potrebbe dire che era molto evoluta e sensibile, un essere umano importante, di una specie rara ma anche insopportabile per la sua incapacita' di pensare al proprio bene personale. Marnie la conosceva da anni e insieme avevano portato avanti le battaglie piu' sciocche, ridicole e importanti e, sebbene sopportasse a malapena questo suo modo di farsi martire, non poteva impedirsi di amarla. Per questo era sempre dalla sua parte. Anche quel giorno che firmo' il contratto con i finlandesi.


blog comments powered by Disqus