Dopo la grande alluvione. VII puntata PDF Stampa E-mail

La grande alluvione aveva ricoperto il paese vicino al mare, molti erano i dispersi, e passeggiando lungo la spiaggia Marnie ancora vedeva i cadaveri galleggiare. Durante la notte Marnie ed Acca si recano nei campi coltivati ad agretti che sono circondati da zone incolte. Acca e Marnie lasciano la macchina e si addentrano al di la' del recinto sulla terra argillosa e umida. La notte e' illuminata dal bianco riverbero della luna, Acca si spoglia nudo ed immerge le sue mani nella terra, raccoglie sabbia e se la lascia scivolare sul capo come una doccia. Marnie lo aiuta raccogliendo lei la sabbia e rovesciandogliela in testa. Acca scosso da brividi di piacere diventa euforico come un cane felice e le sue natiche bianche e sode risplendono nel buio. Poi si gira verso Marnie e lei vede che la sabbia scura scendendo in rivoli sul suo volto ha disegnato una misteriosa maschera tribale. Il volto di Acca immobile di fronte a lei la avvolge e si distendono uniti in un abbraccio.


blog comments powered by Disqus